Il marchio Imer produce attrezzi per l’edilizia da decenni contraddistinguendosi per la qualità delle materie prime utilizzate e l’affidabilità dei prodotti realizzati. Le betoniere Imer sono conosciutissime nel settore dell’edilizia. Semplici da utilizzare e resistenti si adattano a qualsiasi condizione meteo, le betoniere consentono di realizzare qualsiasi tipo d’impasto con consistenza perfetta.

Perchè scegliere le betoniere Imer

Scegliere una betoniera elettrica Imer richiede particolare attenzione perché significa fare un investimento duraturo nel tempo che permetterà di utilizzare il prodotto per molteplici lavori di ristrutturazione, sia piccoli interventi che lavori impegnativi.

I vari modelli di betoniere Imer sono moltissime, progettate ognuna per soddisfare le particolari esigenze dei clienti, con articoli dedicati a chi ama il fai d ate e altri indispensabili per un uso professionale. Ecco i tre modelli di betoniere Imer più venduti.

Migliori betoniere Imer – caratteristiche e prezzi

  • Betoniera Imer Syntesi S140 con motore elettrico e bicchiere in acciaio

Betoniera Imer Syntesi S140La betoniera Syntesi S140 appartiene al modello base venduto dall’azienda, si tratta di una serie che ha curato nello specifico la silenziosità del prodotto e l’accurata costruzione dello stesso. I materiali utilizzati sono particolarmente resistenti e duraturi nel tempo ed il motore installato è quello classico da 0,3 kw che montano quasi tutti i modelli.

La presenza delle ruote, non scontata in tutte le betoniere, consente un più agevole trasporto e una maggiore semplicità di movimento, inoltre, basta attivare la leva anteriore per bloccare il movimento dello strumento e facilitare il versamento del contenuto presente sul boccale.

Il modello in questione infatti oltre ad essere uno dei più resistenti è anche quello con un boccale particolarmente capiente, consente di impastare fino a 100 litri di cemento in una sola volta, l’ideale sia per i lavoretti di fai da te sia per professionisti del settore che si occupano di piccoli ripristini. Il timone di movimentazione è particolarmente indicato per l’uso in ditte specializzate in quanto facilita il lavoro di coloro che si occupano di impastare il cemento.

Acquistare questo modello di betoniera Imer è sicuramente un investimento grazie al particolare tipo di ingranaggi che ne consentono il funzionamento, nello specifico si tratta di un modello a bagna ad olio che non richiede particolare manutenzione e dunque, dura di più nel tempo.

Il prezzo è particolarmente contenuto rispetto alle caratteristiche eccellenti. Per quanto riguarda i ricambi di questo betoniera Imer, i piccoli guasti possono essere risolti senza alcuna difficoltà, le cinghie di ribalta ad esempio possono essere sostituite in pochi minuti senza fermare il lavoro per periodi prolungati.

Il modello nel complesso è uno dei migliori tra quelli presenti sul mercato per qualità e durata nel tempo. La semplicità di utilizzo lo rende adatto anche ai principianti e a chi non è abituato all’uso di questi macchinari meccanici.

  • Betoniera Imer LT.160 SYNTESI

La betoniera Imer syntesi LT160 è la più grande tra quelle realizzate dall’azienda, l’ideale per i lavori di ristrutturazione o comunque muratura che richiedono grandi quantità di cemento in poco tempo.

La vasca particolarmente ampia è capiente consente di mescolare circa 160 litri di cemento in pochi minuti, inoltre, essendo la bocca della stessa più grande rispetto agli altri modelli del brand, procedere alla realizzazione dell’impasto inserendo sabbia e acqua è molto più facile veloce.

Il modello è particolarmente resistente, l’acquisto infatti viene tranquillamente ammortizzato nel tempo ed i pezzi di ricambio delle betoniere imer della serie sono facilmente rintracciabili ovunque.

La sostituzione degli stessi richiede poco tempo e non blocca i lavori. Il motore è anche uno dei più potenti e performanti tra i presenti, si parla di ben 250 watt, potenza che comunque non aumenta la rumorosità dell’accessorio che resta uno dei più silenziosi.

Gli ingranaggi particolarmente qualitativi non richiedono una particolare manutenzione, e sono silenziosi anche dopo tanti mesi di utilizzo. Un particolare che riesce a fare la differenza da altri modelli è la presenza di ruote in gomma e sterzo di piccole dimensioni.

Il rapporto qualità prezzo è uno dei migliori, grazie alla potenza e alla silenziosità del prodotto ma soprattutto per la possibilità di sostituire i pezzi difettosi in maniera veloce, caratteristica che i professionisti dell’edilizia non dovrebbero mai trascurare.

  • Betoniera Frontale Imer MINIBETA4

Il modello Imer Minibeta è quello particolarmente consigliato per i lavori di ristrutturazione di interni oppure per i piccoli interventi che non richiedono l’impasto di grandi volumi di cemento. Una delle caratteristiche che rende unico il modello è la semplicità e velocità di montaggio che permette sia all’inizio che a fine giornata di lavare accuratamente tutte le parti e riporle al sicuro sotto un telo protettivo quando non devono più essere utilizzate.

Tra le betoniere Imer, questo modello è uno dei pochi ad avere le pale in acciaio inox, e questa caratteristica permette di lavorare nonostante il boccale non troppo capiente, fino a 100 litri di cemento in una sola gettata. La betoniera in questione non solo è compatta e facile da trasportare grazie alle grandi ruote sulla parte posteriore e alla possibilità di smontare la vasca ma, il motore è tra i più silenziosi della sua categoria, solo 68 decibel, un’inerzia se paragonato ad altri modelli concorrenti.

Il motore è un monofase di 230 volt, protetto insieme agli ingranaggi da una speciale plastica che lo tiene al sicuro sia dalla particolare corrosività dei materiali che si possono utilizzare che dagli agenti atmosferici. Gli ingranaggi della betoniera imer, come per le altre linee non richiedono manutenzione specifica ma sono lubrificati in maniera costante dalla bagna d’olio tipica di questi articoli.

Una delle caratteristiche che facilita l’uso del prodotto da parte dei costruttori ma anche degli amanti del fai da te è l’altezza della vasca che rende più agevole l’inserimento dei materiali.

Questo rende meno pesante l’uso della betoniera anche per diverse gettate. Il prezzo del prodotto è uno dei più accessibili della sua categoria considerando che si tratta di un modello specifico consigliato per i lavori d’interno. Il buon rapporto qualità prezzo è uno dei punti chiave dei modelli visti fino ad ora, ed anche i questo modello è una caratteristica importante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here