I compressori Fini appartengono ad un marchio del tutto italiano, che da oltre sessant’anni produce questo utensile con materiali di altissima qualità e dalle prestazioni eccellenti. Il compressore, in generale, rappresenta uno strumento utile da possedere in un’attività industriale, officina o nella propria casa, in quanto può essere usato in diverse situazioni.

Ad oggi, i modelli di compressori Fini disponibili sul mercato sono innumerevoli ed in grado di offrire funzionalità e vantaggi differenti, in maniera tale da soddisfare i bisogni e le esigenze di ciascun cliente. Si possono, infatti, trovare modelli più tradizionali come i compressori a pistoni o rotativi a vite, così come compressori ad aria di ultima generazione senza olio e a bassa rumorosità, grazie all’utilizzo della tecnologia silenziata.

In questo articolo si parlerà di uno dei marchi più apprezzati nella produzione di compressori, ovvero Fini, analizzando le caratteristiche e le funzionalità principali di questo strumento. Infine, verrà fornita una lista dei cinque migliori modelli di compressori Fini, mettendoli a confronto ed esaltando le loro qualità.

Compressori Fini: Caratteristiche principali

I compressori Fini sono uno strumento particolarmente adatto sia all’uso professionale che al fai da te, utilizzabili quindi in diversi contesti. Si tratta di compressori compatti ed eccellenti, che si prestano alla perfezione per gonfiare la maggior parte di pneumatici per auto e moto, ma anche per realizzare semplici lavori di hobbistica. Le principali caratteristiche da tenere in considerazione quando si acquista uno dei compressori Fini, sono le seguenti:

  • Capacità del compressore: Per un modello professionale, si suggerisce di optare per un compressore Fini che offra una capacità tra i 50 e i 100 litri, mentre per uso domestico andrà bene un compressore tra i 5 e i 20 litri;
  • Lubrificazione: Importante tenere conto che i compressori lubrificati tendono a necessitare una manutenzione più frequente e attenta, ma hanno una durata più lunga e una funzione di alto livello rispetto ad altri tipi di compressori;
  • Comodità nel trasporto: Essendo presenti sia modelli tradizionali, perfetti per lavori più elaborati come la verniciatura, e sia modelli portabili senza serbatoio e utili per il gonfiaggio, è importante tenere conto di questa caratteristica per scegliere il compressore maggiormente adatto all’utilizzo che si desidera farne;
  • Modalità di trasmissione: Sono presenti infatti due tipologie differenti tra coassiali e a cinghia. I compressori coassiali sono ideati principalmente per lavori fai da te, in quanto presentano una struttura compatta, leggera e sono semplici da trasportare senza nessuno sforzo. Quelli a cinghia sono invece maggiormente adatti per essere utilizzati a livello professionale, in quanto possono essere fruttati per sessioni di lavoro lunghe ed intense.
  • Rumorosità: Chiaramente ci si può aspettare un po’ di rumore da parte di questi strumenti, anche se i compressori Fini sono dotati un’alta tecnologia silenziata per cercare di ridurre al minimo i rumori evitando di provare fastidio mentre si lavora.

I compressori Fini sono caratterizzati da una batteria di lunga durata, che permette di poterli trasportare ed utilizzare senza preoccuparsi di doverli collegare ad una presa elettrica. Per altro, offrono la possibilità di preimpostare la potenza della pressione desiderata, a seconda del lavoro da svolgere, e di tenerla costantemente sotto controllo per evitare un surriscaldamento.

I migliori 5 compressori Fini – Caratteristiche e prezzi

Ora che sono state analizzate le principali caratteristiche e modalità di funzione dei compressori Fini, di seguito sarà fornita la lista dei cinque migliori modelli disponibili sul mercato, come ulteriore aiuto nella scelta durante l’acquisto.

  • 1 – Compressore Fini Siltek

Compressore Fini SiltekQuesto modello di compressore Fini Siltek è costituito da ben due manometri di precisione: uno per tenere sotto controllo la pressione interna del serbatoio e uno unicamente per la pressione in uscita dal compressore.

Grazie alla presenza di una copertura di plastica robusta e resistente, garantisce una completa protezione delle parti meccaniche del compressore ed è inoltre in grado di isolare qualsiasi tipo di rumore, risultando uno strumento ultra silenzioso.

Il pannello di controllo è di facile lettura, adatto anche ai meno esperti, rendendo questo compressore valido per uso domestico. Dotato di piedini antivibranti, offre stabilità nel suo utilizzo ed inoltre risulta ergonomico e facile da trasportare per la sua leggerezza.

  • 2 – Compressore Fini Amico 23050

Un modello di compressore aria Fini che offre una capienza di 25 litri, un’alimentazione di 230 V e una potenza di 1,5 kw, rendendo quindi questo compressore perfetto per chi desidera effettuare lavori di fai da te o professionali di bassa intensità.

Utilizzando la lubrificazione con olio risulta alquanto resistente e duraturo nel tempo, richiedendo una manutenzione semplice ma attenta. Dal punto di vista tecnico, è dotato di un pannello di controllo di facile lettura e di un manometro, inoltre offre la possibilità di preimpostare e controllare la pressione. Il compressore Fini Amico 23050 è compatto e molto facile nel suo trasporto, per via della presenza di comode ruote posteriori.

Offerta
Fini Compressors, Amico 23050 - Compressore 25/2400, 1.5 kW, 25 litri
  • Compressore semiprofessionale Fini. Monostadio lubrificato. Serbatoio 25 litri. Motore 2 HP. Pressione 8 bar.
  • 3 – Compressore Fini Amico 50/2400

Col compressore ad aria Fini Amico 50/2400 si va incontro a tutti gli amanti del fai da te che sono alla ricerca di uno strumento prestante, affidabile e funzionale. Risulta maggiormente utilizzato per l’hobbistica piuttosto che per lavori professionali. Composto da un motore elettrico dalla potenza di 2HP, con un’ottima pressione massima di 8 bar, una capacità aspirazione fino a 170 litri e dotato di una serbatoio in grado di accumulare aria compressa fino a 50 litri.

Nonostante sia leggermente più pesante rispetto ad altri modelli, con i suoi 31 chili, risulta comunque facile da trasportare e manovrare utilizzando la maniglia superiore e le ruote posteriori. Garantisce, inoltre, una grande continuità lavorativa, senza dover prendere numerose pausee rendendo le sessioni di lavoro durature e con risultati finali soddisfacenti.

  • 4 – Compressore Fini modello Tiger

Il compressore Fini Tiger è un modello consigliato per tutti coloro che sono alla ricerca di un prodotto versatile, professionale e multifunzionale, risulta quindi ideale ed affidabile per essere utilizzato in diverse occasioni. Dalle dimensioni compatte, pesa circa 25kg, un serbatoio dalla capienza di ben 25 litri e un motore efficiente di 2 HP.

Questo compressore Fini Tiger potrà essere trasportato e utilizzato ovunque si desideri, data la presenza di due ruote gommate posizionate nella parte posteriore e di una doppia maniglia frontale, che insieme agevolano il trasporto rendendolo facile e comodo.
Inoltre, non crea nessun tipo di ingombro grazie ai due piedini d’appoggio che lo rendono statico e stabile durante la fase di lavoro.

Compressore Monstadio Fini Tiger MK 265 25 Lt 2 HP
  • Compressore professionale Fini. Ruote gommate. Doppio manico frontale. molto stabile dotato di due piedi di appoggio. Protezione da sovraccarico del motore elettrico.
  • 5 – Compressore ad aria Fini MK 103-200-3

La tipologia di compressore ad aria Fini MK 103-200-3 rappresenta un modello professionale di compressore bicilindrico a cinghia e lubrificato.
Si adatta perfettamente per tutti gli hobbisti e amanti del fai di te particolarmente esigenti, e per tutti quei professionisti che necessitano un macchinario duraturo, dalle alte prestazioni e affidabile.

Caratterizzato da un motore elettrico della potenza di 3HP, dispone di un serbatoio piuttosto capiente che può accumulare aria compressa fino a 200 litri, inoltre offre una pressione massima fino a 10bar e una capacità d’aspirazione di ben 365 litri d’aria al minuto. Visto il suo peso piuttosto elevato di 103 chili, presenta delle ruote di grandi dimensioni, più una ruota pivottante e una maniglia superiore per agevolare il suo trasporto.

Tecnicamente, presenta un pannello di controllo con valori di facile e chiara lettura e un riduttore di pressione con manometro. Essendo un compressore professionale, include una protezione da sovraccarico del motore elettrico, in maniera tale da evitare eventuali danni e proteggere a lungo lo strumento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here