Sei alla ricerca di tute antiacido? Sei nel posto giusto! Continua a leggere…Come in tutti i contesti lavorativi e sportivi, anche nel mondo del giardinaggio è necessario indossare un abbigliamento adatto e studiato appositamente per questa attività.

E’ infatti necessario, prima di ogni altra cosa, che il nostro corpo sia interamente protetto prima di metterci al lavoro nel nostro amato giardino per non correre rischi inutili legati agli attrezzi, agli agenti esterni o ai prodotti chimici che abbiamo intenzione di utilizzare.

Inoltre, è necessario munirsi di una tuta da giardinaggio per evitare di graffiarsi le gambe, di pungersi o di irritarsi con piante urticanti. Qui di seguito troverai dei suggerimenti utili che ti guideranno nell’acquisto delle migliori tute antiacido.

Bestseller n. 1
DuPont Tych-C-Cha5Y_Xl - Tuta protettiva, taglia XL, colore: Giallo
  • Protezione per indumenti di protezione a norma III, tipo 3, 3B, 4, 5 e 6
Bestseller n. 2
Ansell AlphaTec 2300 Modello 132, Tuta Integrale con Cappuccio, Protezione Tipo 3/4/5 per Usi...
  • BARRIERA PROTETTIVA CONTRO LE SOSTANZE CHIMICHE - La tuta integrale ANSELL ALPHATEC 2300 Plus offre protezione di Tipo 3/4/5 contro numerose sostanze chimiche liquide inorganiche, tra cui acidi e basi
Bestseller n. 4
DuPont ProShield 20 | Tuta protettiva con cappuccio, categoria III, tipo 5 e 6, colore bianco,...
  • Certificato dal regolamento (UE) 2016/425. Indumenti di protezione chimica, categoria III, tipo 5 e 6
Bestseller n. 5
Portwest ST70YERM Tuta Biztex Microporoso Tipo 3/4/5/6, Giallo, M
  • Ottima resistenza meccanica e protezione contro particelle e agenti infettivi
Bestseller n. 6
3M™ Indumenti riutilizzabili per Carrozzeria, Grigio, taglia XL, 50425
  • Tessuto imbottito leggero con aperture aggiuntive
Bestseller n. 7
TUTA DI PROTEZIONE CAT. III LIVELLO 2 (ICU) TIPO 3, 4, 5, 6 - IMPERMEABILE PER AMBIENTI MEDICI E...
  • Tuta di protezione in speciale tessuto non tessuto ad alto peso specifico (78g/m2) resistente alle abrasioni: indumento di Protezione secondo CE DPI categoria III livello 2 (ICU). Questa tuta è...
Bestseller n. 8
Dräger SPC 4400 Tuta protettiva riutilizzabile contro polveri e liquidi in materiale CLF con alta...
  • ABBIGLIAMENTO PROTETTIVO DI ALTA QUALITÀ: Questa tuta monouso in materiale CLF è stata progettata per una protezione efficace contro le particelle solide e liquide.
Bestseller n. 9
PERCARBONATO Pack da 3 da 1 kg - Igienizzante, Sbiancante, Smacchiante Naturale ECOLOGICAL SYSTEM
  • Il percarbonato è uno sbiancante ecologico e non inquinante. Svolge allo stesso tempo sia un'azione detergente che sbiancante.

Come scegliere le tute antiacido

Per poter scegliere consapevolmente il prodotto migliore per le tue esigenze ti consigliamo di prestare attenzione ad alcuni criteri fondamentali da considerare come la vestibilità e la sicurezza che una tuta antiacido deve sempre garantire.

Vestibilità

Priorità assoluta è la vestibilità della tuta antiacido, infatti avere la sicurezza che essa sia della taglia giusta e che non possa intralciare il tuo lavoro è molto importante.
E’ fondamentale garantire un alto livello di comfort durante l’attività lavorativa, nel nostro caso in giardino.

Oltre alle caratteristiche intrinseche dell’abbigliamento il comfort è garantito dall’acquisto della giusta taglia per l’utilizzatore stesso.

La tuta antiacido dovrebbe essere strettamente personale, proprio perchè deve calzare a pennello e non essere di una taglia più o meno giusta, l’indumento da lavoro deve consentirci di muoverci al meglio durante la nostra attività.

Ergonomia e sicurezza

In base alle normative esistono diverse tipologie di indumenti da lavoro, che si differenziano a seconda del contesto d’uso. Tutti comunque devono assicurare degli alti livelli di ergonomia e non devono introdurre altri rischi, quindi per esempio rimanere impigliati, essere trascinati o arrecare rischi legati ai materiali non conformi (rischio di tossicità).

Gli indumenti da lavoro, e quindi anche le tute antiacido, devono necessariamente avere una marcatura CE che è fondamentale. In generale questa tipologia di indumenti protettivi deve avere un design che consenta di indossarli correttamente ed essere fabbricati in materiali innocui per la salute di chi li indossa. Sull’etichetta della tuta dovremo trovare indicate nel modo corretto:

  • la certificazione relativa all’utilizzo
  • le indicazioni del produttore
  • gli anni di produzione
  • la taglia
  • la norma di riferimento

Protezione dal rischio biologico

Forse non tutti sanno che chi lavora in giardino è esposto a numerosi rischi, tra cui quello biologico, che non deve essere mai sottovalutato; infatti è sempre molto alto il rischio di poter contrarre infezioni di vario genere, causate da virus, batteri o parassiti.

Lavorando a stretto contatto con la natura, è infatti normale venire a contatto con una certa carica microbica contenuta nel terreno. A grandi linee, il rischio biologico a cui un giardiniere viene sottoposto è legato a tutte quelle componenti presenti in un ambiente naturale:

  • allergeni (funghi, acari, pollini)
  • acque stagnanti e canali di irrigazione
  • rifiuti ed escrementi animali
  • terra, argilla e altri materiali derivati dalle piante
  • zecche, pulci e altri parassiti
  • muffe, acque e polveri contaminate

Per cui per evitare ingenti danni alla salute che potrebbero essere irreversibili è imprescindibile una corretta informazione prima per un acquisto consapevole dopo.

Le migliori 5 tute antiacido sul mercato – Caratteristiche e prezzi

  • 1 – Tuta da lavoro Negastat antiacido antistatico Hydrofoil 2active

Tuta da lavoro Negastat antiacidoQuesta tuta antiacido è dotata di chiusura con cerniera centrale coperta da patella con punti di velcro, elastico in vita e ai polsini infondo manica, per garantire una maggiore comodità.

Ha 4 tasche in totale: 2 interne chiuse con punto in velcro e altre 2 al petto applicate e chiuse con aletta e velcro. Le cuciture sono con filo in poliestere cotone. Si tratta di un modello irrestringibile grazie alla sua composizione in 65% negastat hydrofoil e 35% poliestere.

Il prezzo non è sicuramente tra i più bassi rispetto ad altri modelli ma resta comunque economico ed accessibile a tutte le tasche.

2active Tuta da Lavoro Negastat Antiacido Antistatico Hydrofoil Blu A40114 (XL)
  • Descrizione: chiusura con cerniera centrale coperta da patella con punti di velcro, schiena intera, elastico in vita, 2 tasche interne chiuse con punto di velcro, 2 taschini al petto applicati chiusi...
  • 2 – Rossini tuta Trivalele tripla protezione antiacido antistatico anticalore 3Active

Tuta da protezione antiacido, antistatico e anticalore, questa Rossini è provvista di 4 comodi tasconi in cui poter riporre piccoli attrezzi o altri dispositivi, 2 sono posizionati sul petto e altri 2 sulle cosce.

Ha un peso complessivo di 260 g/m², per cui non è leggerissima ma resta comunque una tuta di categoria abbastanza leggera per permettere una grande libertà nei movimenti.
E’ composta da: 75% cotone 24% poliestere 1% fibra conduttiva

Il prezzo è un po’ più alto della media ma del tutto giustificato da un tessuto più pesante e resistente.

  • 3 – Ansell AlphaTec 2300 PLUS tute antiacido integrali con cappuccio

La Ansell AlphaTec 2300 Plus è una tuta integrale con cappuccio che offre un’importante barriera contro diverse sostanze chimiche liquide inorganiche; per tale motivo può essere particolarmente indicata per lo spargimento di diserbanti o altre sostanze chimiche adatte al giardinaggio.

Il tessuto 100% sintetico permette l’isolamento totale dall’ambiente circostante e conferisce a questo modello una grande leggerezza, ma certamente non a discapito della resistenza che resta un grande punto di forza di questa tuta antiacido come promette il marchio di fabbrica infatti essa è progettata per durare nel tempo.

A differenza degli altri modelli, questa tuta è dotata di un cappuccio con respiratore integrato e una patta protettiva della cerniera con chiusura a nastro adesivo che la rende ancora più impermeabile.

Il colore giallo acceso in cui è fabbricata permette a chi indossa questa tuta di essere altamente visibile e migliora la sicurezza dei lavoratori anche in situazioni notturne. Il prezzo dell’articolo è tra i più bassi in commercio per cui ha senza dubbio un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Offerta
Ansell AlphaTec 2300 Modello 132, Tuta Integrale con Cappuccio, Protezione Tipo 3/4/5 per Usi...
  • BARRIERA PROTETTIVA CONTRO LE SOSTANZE CHIMICHE - La tuta integrale ANSELL ALPHATEC 2300 Plus offre protezione di Tipo 3/4/5 contro numerose sostanze chimiche liquide inorganiche, tra cui acidi e basi
  • 4 – 3M 45704 Tuta protettiva antiacido

Questa tuta protettiva punta su una vestibilità quanto più semplice possibile data dal sistema a doppia chiusura frontale con una grande zip. Il materiale laminato PE non microporoso da 92 g/mq in cui è realizzata è altamente resistente.

Le cuciture sono incollate con nastro co-estruso chimicamente resistente che offre protezione contro gli spruzzi e schizzi di sostanze chimiche liquide e fornisce una maggiore robustezza. La tuta antiacido 4570 di 3M è conforme a una vasta gamma di standard, tra cui:

  • EN 14126 agenti infettivi,
  • EN 1073-2 protezione da particelle radioattive,
  • EN 1149 antistatica,
  • EN 13034 schizzi di liquidi tipo 6.

Il prezzo risulta essere nella media, si tratta anche in questo caso di un giusto compromesso vista la qualità di questo articolo.

3M 45704XL Tuta Protettiva, 4 X, Taglia L, Grigio
  • Ottima barriera per getti a spray Liquido chimico e stretti (CE per tipo 3/4)
  • 5 – Tuta protettiva da agenti chimici con cappuccio categoria III Florentia Med

La tuta del marchio Florentia Med è realizzata in polipropilene ed è monouso. Anch’essa ha una vestibilità semplice dovuta alla cerniera centrale lunga e bidirezionale, che arriva ad estendersi al naso per garantire una protezione completa. E’ un prodotto conforme alla norma: EN 14605: 2005 per polveri, liquidi e schizzi che possono creare pericolo.

Inoltre è stata testata e approvata secondo la norma EN 1073-2:2002 per la protezione nucleare e radioattiva leggera e secondo la EN 1149-5:2008 per la protezione antistatica.

Questo modello possiede un mantello protettivo in PE laminato e traspirante che permette un’ottima resistenza all’umidità. Anche in questo caso parliamo di un prezzo molto competitivo sul mercato, a cui non viene però sacrificata la qualità.

Tuta protettiva da agenti chimici con cappuccio, categoria III, tipo 5-B e 6-B, resistente e leggera...
  • Confezione Tuta protettiva monouso imbustata singolarmente Florentia Med spedita tramite Amazon Prime.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here